Ciao!

Com’è andata? Avete annotato sul vostro diario la GIOIA o un’altra emozione?

Cattura

Come è andata? Difficile?

gi

Tra breve dedicheremo i PRIMI DIECI GIORNI ( I PIU’ FATICOSI) ad una routine che porta risultati straordinari, sorprendenti in termini di salute, crescita, ricchezza, relazioni. SERVE la COSTANZA.

CI SI PREPARA ALLA ROUTINE. Sarà così…

AL MATTINO

1. GRATITUDINE: GRAZIE GRAZIE GRAZIE ( iniziare la mattina col sorriso) per quello che ho, non per mancanza

2. 3 Inspiri e 3 Espiri ( 3 secondi di silenzio)

3. Sgranchirsi, lavarsi i denti

4. Ripetere le frasi scritte  di cui parleremo nei prossimi Days per 3 minuti di cronometro.

5.

6.

7.

5,6,7 derivano dagli spunti che ti ha dato l’esecuzione della ruota della vita

FAI IL TEST

Una volta arrivati al DAY 7 :

Seguiremo tutti insieme la sequenza per 10 giorni qui sopra accennata, mi raccomando.

Esegui le meditazioni.

Alimentati di libri per la tua crescita (Tolle,Robbins etc.)

I risultati si vedranno dopo 21 giorni, saranno faticosi, la mente ti distrarrà, resisti ed esegui la sequenza.

 

Iscrivetevi al gruppo e lasciate i vostri commenti.

Ed ora parliamo un po’ dei nostri pensieri.

 

Gran parte del pensiero è automatico, involontario e ripetitivo. La voce nella testa ha una vita sua. Molti sono in balia di quella voce e non lo sanno. La densità dell’ego dipende dal grado in cui siete identificati con il pensiero, la mente non è che un minuscolo aspetto della coscienza. Alcuni godono di periodi brevi di libertà dalla mente ed è in questi momenti in cui sorgono creatività, compassione…

Molti volgono al passato o al futuro che esiste solo nella loro mente o attraverso un ruolo che interpretano.

OSSERVARSI

Vedere il pensiero fuori da sé, su una mano ad esempio significa osservarlo,mettersi in metaposizione come dice la Programmazione neurolinguistica.

Così diceva Joyce, così Kafka.

Poi c’è l’emozione che è la reazione del corpo alla mente , vista attraverso l’ interpretazione mentale ( buono cattivo, me e mio).

A volte la voce nella testa racconta una storia in cui il corpo crede e alla quale reagisce con le emozioni e sono condizionate dal passato, dalla prima infanzia.

Le emozioni più profonde provengono dal nostro intimo e sono la nostra vera natura in forma di amore, gioia e pace.

Come si arriva a quelle emozioni profonde?

Un esempio le nostre frasi, che vedremo più avanti, un altro esempio il respiro che mi riporta al PRESENTE.

Ogni pensiero felice genera energia vibrante.

OSSERVATEVI. Siate consapevoli. I quotidiani, i tg non pubblicano notizie ma solo emozioni negative che è cibo per chi ha dialogo interiore negativo…

 

 

L’Emozione negativa è tossica per il corpo, per il cuore, per gli ormoni…

 

E l’Emozione positiva ?

Ci sono emozioni positive dell’ego e quelle più profonde in connessione con l’Essere.

Per es. per l’ego l’amore è possesso oppure quando si aspetta un evento ed è disatteso, questo porta a delusione ed è tutto legato a fattori esterni instabili.

Queste sono emozioni dell’ego non dell’anima. Ne parleremo più avanti.

 

Alla prossima.

Inizia la routine della GRATITUDINE

 

Coach Dany

 

 

Annunci