Un seme nascosto in una mela è un frutteto invisibile”
Kahlil Gibran

Immagina di partire alla ricerca di un tesoro perduto nella quotidianità ma da sempre tuo compagno e consigliere di vita, di scelte e di comportamenti.
Immagina di intraprendere il fantastico viaggio alla scoperta di te, di immergerti nell’affascinante avventura del “conosci te stesso”, di provare l’emozione e lo stupore nel trasformare il tuo essere ordinario in straordinario.
Immagina di potenziare le tue risorse personali e di armonizzare e illuminare le zone d’ombra.
Immagina di sorprenderti nel trovare il radioso tesoro che c’è in te.

Quante volte ti sei soffermato a pensare:

“Chi sono?”
“Cosa voglio?”
“Come posso migliorare me stesso?”
“Quali sono le mie inclinazioni naturali?”
“Come posso potenziare le mie attitudini personali?”
“Come posso relazionarmi in modo efficace con chi mi circonda?”
“Come posso inoltrare richieste adatte ai miei collaboratori?”
“Come posso fare la domanda giusta a una persona che conosco pochissimo?”

Immagina di possedere le risposte a questi e ad altri naturali interrogativi, di trovare le chiavi per spalancare il tuo percorso di potenziamento con gli strumenti ad hoc, di migliorare le relazioni con chi ti circonda nella vita privata e professionale.

LA STRUTTURA DELL’ENNEAGRAMMA

L’Enneagramma elaborato da Herskovits si divide in due livelli: il primo fisico e il secondo mentale.

Primo livello

E’ costituito da tre dimensioni: i Tipi, i Centri di Gravità e le Alchimie.

I Tipi sono sette e corrispondono a tipologie della personalità connesse, in parte, alle antiche divinità greco latine. Abbiamo pertanto il tipo venusiano, quello mercuriale, saturnino, marziale, gioviale, lunare e solare. Le loro caratteristiche sono abbastanza coerenti con i pianeti e/o divinità a cui devono il nome: il mercuriale è mobile e loquace, il gioviale allegro e amante dei piaceri ecc.

I Tipi indicano come siamo fatti caratterialmente, come reagiamo all’ambiente e quali sono i nostri automatismi preferiti. Vi sono tipi intermedi tra un tipo e l’altro ad esso adiacente. E tipi espansi verso i due adiacenti. I Tipi sono da intendersi in modo fortemente dinamico: nella nostra vita possiamo negli anni passare da un tipo all’altro (in media si evolve di un posto o due). Nota bene: le tipologie (come per altro i Centri) sono basate unicamente sull’aspetto fisico, motivo per cui l’Enneagramma consente un’analisi immediata della personalità(sono sufficienti tre o quattro minuti).

I Centri di Gravità sono quattro e corrispondono ai semi delle carte da gioco: cuori, quadri, fiori e picche (per sintetizzare, corrispondono rispettivamente a chi ha il proprio centro nella sfera emotiva, intellettuale, istintiva, motoria). Indicano cosa tendiamo a fare e il modo in cui lo facciamo, le nostre abilità e disabilità. Sono divisibili ciascuno in tre differenti modulazioni: il fante, la donna e il re (rispettivamente la procedura, la reazione immediata, il controllo).

Le Alchimie sono sette e corrispondono ai metalli/minerali: piombo, ferro, rame, mercurio, calcio, argento, oro –in una progressione che va dalla minore alla maggiore raffinatezza e importanza data ai sensi e all’estetica.

Indicano con cosa o chi comunichiamo meglio, le nostre sintonie o distonie con l’ambiente, le nostre preferenze estetiche e sensoriali.

Finezza dell’Enneagramma

Le combinazioni di Tipi, Centri di Gravità e Alchimie sono 7x7x4= 196. Moltiplicate ancora per le modulazioni dei Centri di Gravità(fante, donna e re) diventano 788. Infine dobbiamo considerare tutti i 7 tipi intermedi e i 7 espansi, arrivando così a 38.612 combinazioni. A ciò s’aggiunga che i tipi intermedi ed espansi sono in realtà infiniti (per le varie percentuali possibili di appartenenza a un tipo o all’altro) e analoghi discorsi si possono fare per i Centri (si può essere più o meno fante o regina, picche o cuori) e le Alchimie (anch’esse possono essere intermedie).

Per fare un solo esempio, il nostro Presidente del Consiglio, l’amato e odiato Silvio Berlusconi, è un saturnino doppio espanso (in marziale e mercuriale) con Centro di Gravità in Cuori e Picche e un alchimia in Rame.

Come si vede la flessibilità dell’Ennegramma è elevatissima. L’esperienza e l’uso consentono di utilizzarlo come un vero e proprio strumento rivelatore, capace di orientarci e guidarci nelle relazioni con gli altri.

5. UTILITÀ’ DELL’ ENNEAGRAMMA

Per la sua finezza, complessità, dinamismo interno, l’ Enneagramma è un utile strumento in qualsiasi attività in cui siano importanti la conoscenza di sé e degli altri, le relazioni umane, la valutazione e la gestione degli altri.

Nella vita degli individui l’ Enneagramma consente una maggiore consapevolezza di sé e una maggiore capacità di comprendere e gestire gli altri. E’uno straordinario strumento di conoscenza dei propri punti di forza e delle proprie aree di miglioramento, delle proprie compatibilità e incompatibilità con gli altri esseri umani. Partendo dall’accettazione di ogni persona per quello che è e per quello che può dare, causa una sorta di “relativizzazione del sé”non dissimile da certi esiti del buddismo o della psicoanalisi e può essere stimolo per importanti passi evolutivi nella crescita personale e spirituale.

Nella vita delle organizzazioni è utile per gli individui e i gruppi (consapevolezza) e leva potente nella gestione delle Risorse Umane. I suoi principali campi di applicazione sono:

SELEZIONE DEL PERSONALE

Capire a prima vista chi ci troviamo di fronte è senza dubbio un vantaggio, e lo è

a maggior ragione quando della persona che abbiamo di fronte dobbiamo capire

se è adatta oppure no al lavoro per cui stiamo facendo la selezione.

E’ chiaro che l’ Enneagramma da solo non permette una selezione accurata e

precisa; ma serve a fare, rapidamente ed efficacemente, un primo screening da

cui poi proseguire il lavoro.

L’ORGANIZZAZIONE

Dal punto di vista del gestore delle risorse umane, l’organizzazione è l’arte di collocare la persona giusta al posto giusto.

L’Enneagramma di Herskovits è stato applicato e affinato per più di vent’anni a contatto con gruppi, aziende e organizzazioni di diverse parti del mondo.

I tipi sono :

Saturnino

Lunare

Gioviale

Mercuriale

Marziale

Venusiano

Ci sono attrazioni e repulsioni consolidate tra i vari tipi.

Se volete saperne di più leggete questo documento sui tipi

pp

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...